La nostra storia - Fondazione Casa Ospitalità Ivrea

Vai ai contenuti

La nostra storia

EVOLUZIONE DELLA CASA DELL’OSPITALITÀ

  • 1971: Da un'intuizione del Vescovo Luigi Bettazzi, nasce la Casa dell’Ospitalità: “la casa di chi non ha: di chi non ha salute, di chi non ha affetti, di chi non si sente di affrontare da solo la vita, di chi non ha l’assistenza di cui avrebbe diritto”
  • 1984: Si costituisce l’Associazione Comunità Casa dell’Ospitalità, che riunisce e coordina i volontari che prestano il loro servizio nella struttura
  • 1998: L’Associazione è riconosciuta ONLUS
  • 2000: La Casa diventa Comunità Psichiatrica
  • 2002: Nasce la Cooperativa Sociale “L’Arte della cura” che riunisce gli operatori professionali che lavorano nella comunità
  • 2010: La responsabilità di gestione della Casa passa alla Cooperativa.
  • 2012: Nasce la Fondazione Casa dell'Ospitalità Onlus
  • 2014: Gennaio - La Fondazione diviene pienamente operativa
  • 2014: Il 22 luglio la Fondazione acquista, dalla Diocesi di Ivrea, l'immobile sede della Casa dell'Ospitalità 


PUNTI DI FORZA DELLA COMUNITÁ

  • Assistenza e attenzione verso gli ospiti
  • Tensione ideale
  • Integrazione tra operatori professionali e volontari
  • Ottima immagine della Casa nel territorio
  • Gestione economica attenta, da sempre 
Torna ai contenuti